Venus of the Age

Sofia, Bulgary

Sofia, Bulgary

EN I like to portray old people; they’re like old jeans: they’ve seen it all, maybe too much of it. After communism, misery, children that have grown, they find themselves lost in this frenetic modern society. Probably we will follow the same pattern, so we should not forget about them and be respectful. In this picture there’s something ironic and somewhat sad, in the opposition between the youth, the beauty of Tiziano’s Venus on the wall and the old woman passing by. Sofia is also an ironic city, and as in all places in the world there are people who respect the elderly and people who don’t. The speed which was imposed by globalization doesn’t help in this challenge, but – particularly for countries like Bulgaria – knowing the answer to the question “globalization brought more pros or more cons?” would mean winning a million dollars…

IT Mi piace ritrarre le persone anziane; sono come i vecchi jeans: ne hanno viste di tutte, forse troppe. Dopo il comunismo, la povertà, i bambini che sono cresciuti, si trovano disorientati nella folle società moderna. Probabilmente seguiremo il loro stesso destino, non dobbiamo dimenticarcene e avere riguardo.
In questa foto c’è qualcosa di ironico e un po’ triste, nella contrapposizione tra la gioventù, la bellezza della Venere di Tiziano sul graffito e la vecchia che passa. Sofia è anche una città ironica e come in tutti i luoghi del mondo c’è chi rispetta e chi no gli anziani. La velocità imposta dalla globalizzazione forse non aiuta in questo, ma – specie per un paese come la Bulgaria – saper rispondere alla domanda “la globalizzazione ha portato più vantaggi o più svantaggi?” significherebbe vincere più di un milione di dollari…

© Ivan Maranov

www.500px.com/maranov


 

Questo sito usa cookie  per offrirti la migliore esperienza possibile. Accetta l'uso o cambia le tue impostazioni dei cookie.