EN I stopped to this junkyard because my husband’s Audi surrendered to its age after 200.000 miles of honoured career. Here they scrap the car and they pay us for the parts, even though they let us keep the tires, which were new. They might appear rude and scary, but it’s just fault of the Indiana cold and of their hard work. They’re kind, professional, and they had fun in posing for my camera. Usually these junkyards earn about 30-40 thousands dollars, but this one was smaller and probably their income is not that good.

IT Sono capitata da questi sfasciacarrozze perché, dopo 200 000 miglie di onorata carriera, l’audi di mio marito si è definitivamente arresa all’età. Qui rottamano e ci pagano per i pezzi, anche se ci hanno fatto tenere i pneumatici nuovi di zecca. Potrebbero sembrare rudi e spaventosi, ma è solo colpa di un lavoro duro e del freddo dell’Indiana. Sono gentili, professionali e si sono divertiti a posare per la mia macchina fotografica. Di solito questi centri di sfasciacarrozze guadagnano nella media 30 000 o 40 000 dollari, ma questo era più piccolo e probabilmente i loro salari non sono così buoni.

© Beth Maier


 

CONDIVIDI
Articolo precedenteAnnotazioni sullo stato del centrodestra
Prossimo articoloUccisi gli attentatori di Tunisi. Il bilancio è di 10 vittime
Le possibilità sono tre: questo articolo è uno scambio di opinioni tra più persone; l'autore di questo articolo è un po' timido; l'autore di questo articolo è un collaboratore esterno. In ogni caso, chiunque abbia scritto da noi è sicuramente intelligente e simpatico.