Civati lascia il PD (finalmente)

“Sembrava impossibile, ma ce l’abbiamo fatta” dice una famosa pubblicità. Pippo Civati esce dal PD. Non dovrebbe essere una notizia così eclatante, dato il comportamento del deputato della minoranza dem per tutta la durata del governo Renzi. Ma in realtà lo è, proprio per il travaglio che lo ha portato a prendere questa decisione.

Tutto si può dire, infatti, tranne che si tratti di una scelta affrettata. Più volte attraverso i social e il suo blog aveva aspramente criticato il governo, accusando Renzi di ogni cosa politicamente possibile, senza tuttavia mai essere offensivo. Tutti invece sono stati meno morbidi con lui

Continua qui

Luca Musio

© riproduzione riservata


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *