Concluso ieri il 44° gran premio del Canada.

Qualifiche “umide” dopo una leggera pioggia, quest’ultima ha messo in difficoltà la scuderia di Maranello che ha chiuso con Alonso 6° e Massa 16°. Bene la Red Bull di Vettel che parte prima seguita rispettivamente dalla Mercedes di Hamilton e da un inaspettato Bottas con la sua Williams, subito dietro Webber e Rosberg.

Voto 10 Vettel, come da titolo, week end dominato sia in qualifica che in gara, resta concentrato e fa sognare agli avversari la prima posizione. 1° piazzamento

Voto 10 Fernando. Eccezionale! Aveva concluso le qualifiche non nel migliore dei modi, ma ha fatto ricredere tutti con una gara da manuale. Partendo dalla terza fila comincia la gara in modo tranquillo preservando le gomme, subito dopo i primi pit stop coglie la palla al balzo e fa giri record, sbarazzandosi prima di Webber e subito dopo Hamilton. 2° piazzamento

Voto 8.5 per Hamilton, continua la serie di buoni piazzamenti in griglia per lui, ottimo il suo passo gara tenendo la seconda posizione, fino all’arrivo di Alonso che, con il suo pressing farà si che l’inglese della Mercedes si arrenda. 3°piazzamento

Voto 8 Webber, qualifiche nella norma, parte dietro Rosberg in quinta posizione, verso metà gara prenderà la quarta posizione, fino al sopraggiungere di Alonso. 4 ° piazzamento

Voto 8 per Vergne, finalmente una buona qualifica seguita da un’ottima gara. Partendo in quarta fila, riesce a mantenere il ritmo gara giusto per poter conquistare la sesta posizione, porta cosi a casa il suo miglior piazzamento in carriera. 6° piazzamento

Voto 7.5  per Felipe Massa, qualifiche disperate  segnate dalla pista umida che è sempre nemica della Ferrari, partendo dalla sedicesima posizione porta a termine un ottima gara piena di sorpassi tra cui quello nei confronti del Finlandese Kimi Raikkonen per l’ottava posizione, quella con cui arriverà al traguardo. 8° piazzamento

Voto 6.5 Nico Rosberg, un week end ne caldo ne freddo per il tedesco, partito quarto non mantiene il passo gara e finisce col perdere la posizione. 5° piazzamento

Voto 5 Raikkonen, che sta succedendo al finlandese co-protagonista del 2013? Penalizzato in griglia di due posizione porta avanti una gara sofferta, venendo addirittura doppiato da Vettel e Alonso. Sarà il sorpasso di Massa a farlo scoraggiare del tutto e a farlo concludere in nona posizione. Continua cosi “l’assenza” di Raikkonen dalle prime posizioni. 9° piazzamento

Appuntamento per il 30 Giugno con il Gran premio di Gran Bretagna.

 Salvatore Merone

© riproduzione riservata

CONDIVIDI
Articolo precedenteL’Iran alle elezioni: politica economica e nucleare i temi sensibili
Prossimo articoloElezioni comunali 2013: la vittoria impressionante del centrosinistra
Nato il 24 Gennaio 1995 a Pescara, sin da piccolo manifesta una passione non indifferente per il mondo automobilistico, dai semplici capricci davanti al giornalaio per comprare Quattroruote, alla pretesa di voler imparare a guidare alla navigata età dei 12 anni. La sera non va a letto se la scrivania non risulta essere in perfetto ordine, al mattino si alza e si dirige all’Acerbo dove frequenta l’indirizzo Geometra. Tuttavia è convinto che, alla fine, quello non sarà proprio il suo mestiere. Vorrebbe riuscire in una carriera nel mondo delle automobili, ma si aspetta un futuro roseo nel mondo del commercio.